Raggi di luce | UEC Road Championship – Trento 2021

Trento è un flashback: i colori delle case del centro storico, la luce obliqua di settembre, l’Adige azzurro chiaro, le montagne tutt’intorno. È la stessa identica sensazione di tre anni fa a Innsbruck (a cui peraltro somiglia molto): quella di trovarmi in uno di quei posti in cui, benché non ci si sia mai stata,Continua a leggere “Raggi di luce | UEC Road Championship – Trento 2021”

Piccolo mondo antico | Gp Lugano 2021

Lugano è le case fatte da blocchi di parallelepipedi spigolosi e le curve che si snodano giù verso il lago o su verso la parte alta della città, dolci solo in apparenza. Mi chiedo come fosse nell’Ottocento mentre la osservo dall’alto, seduta sotto al sole cocente dell’ora di pranzo su uno spiazzo d’erba completamente seccaContinua a leggere “Piccolo mondo antico | Gp Lugano 2021”

Parole in Giro – Week 3 | Giro d’Italia 2021

La terza settimana è quella che credevi non arrivasse mai e invece ti volti un attimo ed è già finita. E con lei tutto il Giro d’Italia. Forse è banale dire che tornare a incrociarlo per strada, per un paio di giorni, è stato semplicemente bello, ma è così. “Bello” è una parola generica, maContinua a leggere “Parole in Giro – Week 3 | Giro d’Italia 2021”

Parole in Giro – Week 2 | Giro d’Italia 2021

Il diario di viaggio (a distanza) della seconda settimana di questo Giro d’Italia è fatto di luoghi, ricordi e letteratura. Ma ci sono anche storie di legami che si annodano sempre più stretti, voli perfetti e incantesimi finalmente infranti. Continuo a chiamare tutti – o quasi – per nome. (La prima settimana la potete rileggereContinua a leggere “Parole in Giro – Week 2 | Giro d’Italia 2021”

Parole in Giro – Week 1 | Giro d’Italia 2021

Ho deciso di provare a trovare una parola (o poche di più) per segnare ogni tappa di questo Giro d’Italia, come un piccolo diario di viaggio a distanza fatto di appunti sparsi presi qua e là. Si comincia con una settimana lunga dieci giorni. (E sì: chiamo tutti per nome.) “Ritorno” – Tappa 1 |Continua a leggere “Parole in Giro – Week 1 | Giro d’Italia 2021”

Da leggere: The Passenger – Roma

Roma. Chi un po’ mi conosce sa che, quando devo scegliere una città sopra tutte (oltre a quella in cui sono nata e vivo), non ho alcun dubbio: è lei. Roma con il suo passato enorme, prepotente, che dovunque ti giri, anche a mille (o più) chilometri di distanza, sai che da qualche parte neContinua a leggere “Da leggere: The Passenger – Roma”

La stagione dell’amore | Trofeo Binda 2021

Sono le 7.30 del mattino, è domenica e sono sveglia sotto al piumone con quella vaga stretta alla bocca dello stomaco che è un misto tra l’ansia e l’euforia. È più o meno un anno che non mi sento così, dal giorno della mia laurea in pieno lockdown. Uno e mezzo, se contiamo l’ultima corsaContinua a leggere “La stagione dell’amore | Trofeo Binda 2021”

Sei sensi | Strade Bianche 2021

Non ci ho mai pensato prima, in maniera esplicita, a quanto contino i sensi nel ciclismo. Contano sempre, ok. Ma qui, in un certo senso, si amplificano. Corsa dopo corsa, ho imparato sempre di più cosa significhi cogliere i particolari delle cose, grazie a ognuno di loro: per raccontare, per scavare più a fondo nell’esperienza,Continua a leggere “Sei sensi | Strade Bianche 2021”

Cuori di frolla al cioccolato e pere

Uno dei film che non mi stanco mai di rivedere è la versione del 2005 di Orgoglio e Pregiudizio, quella con Keira Knightley per intenderci. Ne amo ogni dettaglio: la colonna sonora per la quale Dario Marianelli si è ispirato a Beethoven, l’attenzione che il regista Joe Wright ha saputo posare sui particolari così comeContinua a leggere “Cuori di frolla al cioccolato e pere”

“Riding Social”: questa sono io

In principio fu Blogspot: sì, “Caffè & Biciclette” è nato lì, solo dopo un po’ si è spostato qui su WordPress. Una cosa, del suo destino, mi è stata chiara fin dall’inizio: questo non sarebbe stato un blog dove parlare solo di ciclismo, ma una sorta di contenitore per buona parte di quegli argomenti eContinua a leggere ““Riding Social”: questa sono io”