L’Enfer du Nord mène au Paradis | Paris-Roubaix 2022

Ho una mappa in testa. Non una di quelle iper dettagliate, piene di linee e spazi precisi e colorati, ma una di quelle che potrei tracciare in mille modi diversi, piazzando come voglio i quattro snodi che ne segnano il percorso. Quello che non cambia è l’ordine che li lega, così come il punto diContinua a leggere “L’Enfer du Nord mène au Paradis | Paris-Roubaix 2022”

La stagione dell’amore | Trofeo Binda 2021

Sono le 7.30 del mattino, è domenica e sono sveglia sotto al piumone con quella vaga stretta alla bocca dello stomaco che è un misto tra l’ansia e l’euforia. È più o meno un anno che non mi sento così, dal giorno della mia laurea in pieno lockdown. Uno e mezzo, se contiamo l’ultima corsaContinua a leggere “La stagione dell’amore | Trofeo Binda 2021”

Niente di scontato | Giro Rosa 2019

Dai finestrini del treno vedo scorrere la campagna, con i campi ormai pronti per la mietitura. Non vedo già più i papaveri, quest’anno forse ce ne sono stati meno del solito. L’aria condizionata a palla mi frega e, quando scendo a Lissone, una bolla di calore mi costringe a boccheggiare. Bentornata in Brianza. Sarà cheContinua a leggere “Niente di scontato | Giro Rosa 2019”

E lo stupore che invade la conchiglia del Campo… | Strade Bianche 2017

Ha solo dieci anni, ma ha già il sapore di una di quelle corse che portano sulle spalle diversi lustri di storia: è la Strade Bianche. Parte e arriva a Siena, città che ha dentro di sé la passione viscerale per le competizioni in sella a “qualcosa”. In principio erano – e sono ancora oggiContinua a leggere “E lo stupore che invade la conchiglia del Campo… | Strade Bianche 2017”